Sanzione da 10 mln a TicketOne.

Nella recente prassi di mercato in materia di biglietti per eventi, i consumatori finali si trovano a dover pagare vari costi ulteriori rispetto al prezzo del biglietto: costi di spedizione, commissioni di servizio, costi per la ‘stampa a casa’ del biglietto, ecc. Tali costi variano a seconda dell’operatore che eroga i servizi di ticketing. Ad esempio, venditori non applicano commissioni per la ‘stampa a casa’ del biglietto, a differenza di quanto accade con TicketOne.

Per questo motivo la AGCM ha sanzionato la TicketOne per aver attuato delle azioni limitative della concorrenza, in danno di altre aziende e soprattutto dei consumatori che sono stati costretti a subire costi eccessivi in un mercato concorrenziale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: